Tim Cook: Gli utenti Apple non vogliono che macOS e iOS si fondano

Sappiamo tutti molto bene che qualche anno fa macOS ha adottato una varietà di elementi iOS, dalle icone dell’interfaccia a Siri. Tuttavia, rimangono sistemi separati, e il CEO del gigante tecnologico Apple, naturalmente, Tim Cook dice che gli utenti Apple non vogliono che macOS e iOS si fondano.

Contenuto showTim Cook: Gli utenti Apple non vogliono macOS e iOS MergedHere’s what Cook ha detto al giornale:-

Tim Cook: Gli utenti Apple non vogliono che macOS e iOS si fondano

Alcuni anni fa, macOS ha adottato una varietà di elementi iOS, dalle icone dell’interfaccia a Siri. Tuttavia, rimangono sistemi separati, e il CEO del gigante tecnologico Apple, naturalmente, Tim Cook dice che questo non cambierà presto.

In un’intervista pubblicata sul Sydney Morning Herald, il CEO del gigante tecnologico Apple, naturalmente, Tim Cook suggerisce che non ci sarà una fusione di macOS con iOS: “Non credo che sia quello che gli utenti vogliono”.

Ecco cosa ha detto Cook al giornale:-

“Non crediamo nel diluire l’uno a causa dell’altro. Sia il Mac che l’iPad sono fantastici. Uno dei motivi per cui sono entrambi stupefacenti è che li spingiamo a fare quello che fanno bene. E se si comincia a fondere i due, si comincia a scendere a compromessi”.

“Forse l’azienda sarebbe più efficiente con un solo sistema operativo. Ma non è di questo che si tratta, dato che questo discorso sulla fusione su cui alcuni sono fissati, non credo che sia quello che gli utenti vogliono”.

Vi consiglio di leggere
Pubblicato Apple iOS 11 Public Beta: Ecco come installarla

Le voci suggeriscono che il gigante tecnologico Apple utilizzerà i propri processori su Mac, tralasciando Intel. Sarebbe necessario creare una versione ARM di macOS, ma questo non porterebbe necessariamente all’unificazione con iOS.

Naturalmente questo non impedisce un design Apple per le applicazioni universali. Secondo Bloomberg, gli sviluppatori saranno in grado di creare un unico programma che funziona sia su iOS che su macOS, adattato per touch o mouse/tastiera. Questo dovrebbe essere annunciato durante la prossima conferenza della WWDC.

Il gigante tecnologico Apple vede ancora oggi tablet e laptop come dispositivi diversi per situazioni diverse. “Di solito uso un Mac al lavoro e un iPad a casa”, dice Cook.

È una strategia diversa dal colosso tecnologico Microsoft, che ha unificato Windows 10 per i PC con o senza touchscreen, per i portatili con processore ARM e persino per Xbox One.

Allora, cosa ne pensi di questo? Condividi semplicemente tutte le tue opinioni e i tuoi pensieri nella sezione commenti qui sotto.