Paese Hacking Altri Paesi Settori industriali per ottenere profitti

I leader mondiali insieme al vertice del G20 hanno concordato di non violare le industrie commerciali di nessun paese e di evitare la rete del cyberspazio, con i principali LEADER di paesi come gli Stati Uniti, la Cina, la Russia, la Francia e la Germania.

Il leader più ricco del mondo si è riunito lunedì 16 e ha giurato di non condurre spionaggio cybereconomico che aiuta ogni singolo paese a sottrarsi ai furti commerciali online e che ridurrà l’attività dei furti dal cyberspazio di centinaia di miliardi di dollari. I leader più ricchi di tutto il mondo hanno concordato questo comportamento lunedì, facendo questo o obbedendo a questo comportamento si otterrà un vero profitto da parte delle singole industrie di ogni paese.

La riunione concordata di un gruppo di 20 conferenze al vertice ad Antalya, Turchia. L’accordo universale dello Stato anormale è andato per diminuire le tensioni in Internet. Un anno fa, il Dipartimento di Giustizia ha riferito di procedimenti giudiziari contro cinque programmatori militari cinesi per aver presumibilmente preso in considerazione fatti insider da aziende di forze armate e produttori di acciaio con sede a Sun. L’accordo prende le mosse dalla promessa fatta dal presidente cinese Xi Jinping durante il suo incontro al vertice con il presidente Obama a settembre, che la sua nazione avrebbe cessato di agire in tal senso.

Vi consiglio di leggere
10 Attività online che possono farti arrestare

Paese Hacking Altri paesi Settori industriali per ottenere profitti

La promessa di Xi era di vitale importanza perché fino a quel momento Pechino non aveva visto alcuna differenza tra le attività commerciali a beneficio delle imprese commerciali di un paese e la sorveglianza per scopi politici e militari convenzionali. Christopher Painter, organizzatore del Dipartimento di Stato per le questioni digitali, ha definito l’attività del gruppo “eccezionalmente degna di nota” nella costruzione di linee guida mondiali per una condotta capace in internet.

Tuttavia, l’estensione di tale consenso per incorporare la Russia e la Francia altre due nazioni reali che gli esperti di conoscenza degli Stati Uniti dicono condurre la ricognizione monetaria digitale e inoltre una maggior parte delle principali forze finanziarie del mondo è vitale, dicono le autorità e gli esaminatori. Gli Stati Uniti, che tengono d’occhio gli obiettivi finanziari ma non, dicono le autorità, per avvantaggiare le imprese statunitensi, hanno cercato a lungo l’accordo universale sulla creazione di un tale standard.

I pionieri del G-20 concordavano sul fatto che “nessuna nazione dovrebbe guidare o sostenere il furto di innovazioni protette, incluse formule di valore o altri dati commerciali segreti, con lo scopo di dare la precedenza alle organizzazioni o ai segmenti di business”. Prima di quest’anno, un piccolo raduno di “specialisti amministrativi” dei paesi sulla cybertecnologia ha abbracciato questo punto di vista alle Nazioni Unite.

Leggere anche Read:

  • Paris Attack Blame On Edward Snowden E Crittografia ,
  • Vulnerabilità delle applicazioni obsolete da hackerare entro un secondo ,
  • Hacker Group ha rivelato ISIS Secret Bitcoin Address Avere 3 milioni di dollari</stro…