Non andare con una falsa chiamata al servizio di supporto informatico

InShortViral:L’American Technology Company Symantec – il dipartimento di supporto tecnico online e di ricerca sulla sicurezza ha trovato la combinazione di due delle più pericolose minacce alla sicurezza nel web.

L’American Technology Company Symantec – il dipartimento di supporto tecnico online e di ricerca sulla sicurezza ha trovato la combinazione di due delle più pericolose minacce alla sicurezza nel web. Il team di ricerca sulla sicurezza ha anche detto che alcuni dei siti web stanno distribuendo ransomware ai loro utenti e fanno bloccare i loro file di sistema fino a quando gli utenti non pagano per decifrare quei file.

Anche l’assistenza telefonica è una di queste truffe. I trucchi per il supporto includono il tentativo di convincere i clienti che hanno un problema con il PC e in seguito offrire loro una programmazione sopravvalutata o un supporto amministrativo per risolvere il problema. Spesso viene fatto per mezzo di un messaggio pop-up che sollecita gli individui a chiamare un numero o a scaricare la programmazione.

Contenuti showNon andare con un falso servizio di supporto informatico CallProteggiatevi seguendo queste regole d’oro!

Non andare con una falsa chiamata al servizio di supporto informatico

Symantec ha visto anche i siti di supporto tecnico tentare di introdurre il ransomware fuori dal campo visivo. Il ransomware è un malware che codifica i documenti di un PC e richiede una rata, regolarmente in bitcoin, per scaricare la chiave di decodifica.

Vi consiglio di leggere
Microsoft Lumia 950, Lumia 950 XL Specifications & Price

“Le vittime disastrose potrebbero finire per pagare sia il falso trucco del supporto tecnico per l'”aiuto” che il pagamento per decodificare i loro record”, ha composto Deepak Singh, un esaminatore del rischio partner con Symantec, in un post sul blog. Su un sito di supporto tecnico visto da Symantec, un iframe coperto nella pagina è stato dirottato verso l’unità Nuclear endeavor, ben nota per la diffusione di malware.

Proteggetevi seguendo queste regole d’oro!

1. Utilizzare solo Antivirus Norton Security o Symantec Endpoint Protection

2. Non tenete il vostro software obsoleto – continuate ad aggiornare se arrivano aggiornamenti

3. Se si verifica questo tipo di situazione, non chiamare il numero nelle finestre pop-up

4. Sii intelligente eseguendo il backup di tutti i tuoi file importanti

5. Non pagare alcuna richiesta di riscatto in quanto ciò potrebbe incoraggiare i criminali informatici o se pagato anche la decrittazione dei file non è garantita.

E’ vago se la popolazione generale che esegue trucchi tecnici di supporto sono il lavoro…