MediaTek: Paghi troppo per il tuo smartphone

Sappiamo tutti molto bene che negli ultimi tempi abbiamo assistito ad un trend di crescita del prezzo degli smartphone, diventando più costoso acquistare uno di questi dispositivi. Quindi, ora, secondo gli ultimi rapporti e la nota azienda taiwanese di semiconduttori fabless, naturalmente, MediaTek ha dichiarato che stiamo pagando troppo per il nostro smartphone.

MediaTek: Paghi troppo per il tuo smartphone

Negli ultimi tempi, abbiamo assistito a un trend di crescita del prezzo degli smartphone, diventando più costoso acquistare uno di questi dispositivi.

MediaTek, nelle parole del suo direttore generale delle vendite, sottolinea questa evoluzione e afferma che stiamo pagando troppo per i nostri smartphone.

Chi accompagna il mercato degli smartphone ha sicuramente notato la tendenza al rialzo dei prezzi. I top gamma stanno diventando sempre più costosi, ma anche i modelli di fascia media hanno subito un aumento. Anche se ci sono alcune marche che cercano di contrastare questa tendenza, come nel caso di Xiaomi, la verità è che sono poche quelle che seguono questo modello.

Parlando con TechRadar, Finbarr Moynihan, direttore generale delle vendite di Mediatek, afferma che paghiamo troppo per gli smartphone e per le funzioni che non useremo mai. Inoltre, ritiene che stiamo raggiungendo un punto in cui i consumatori sono sempre più consapevoli dell’esperienza dell’utente e del rapporto qualità-prezzo.

Vi consiglio di leggere
Ora Facebook vi aiuterà a trovare gli Hotspot WiFi gratuiti nelle vicinanze

Secondo Finbarr, MediaTek ha visto una crescente domanda di dispositivi con buone prestazioni complessive, ma senza extra che ne aumentino il prezzo. Gli smartphone di fascia media sono cresciuti negli ultimi tempi e già accompagnano il top di gamma in alcune tecnologie come il rapporto d’aspetto 18:9 e la doppia fotocamera. Tuttavia, il funzionario del marchio cinese dice che c’è spazio per rendere ancora migliori i dispositivi di questa gamma.

È in questo mercato che si inserisce il nuovo Helio P60, un processore che è stato progettato per offrire all’utente ciò di cui ha bisogno, senza inutili extra e ad un prezzo competitivo. Cioè, il marchio cinese ha scommesso su un processore che promette una migliore autonomia, migliori prestazioni, un miglior comportamento della fotocamera, ma senza il supporto della tecnologia di realtà virtuale, dello schermo QuadHD o di modem che supportano il 5G.

Questo nuovo SoC promette di equipaggiare smartphone di fascia media, con un prezzo compreso tra i 200 e i 400 dollari, ma che offre all’utente tutto ciò di cui ha bisogno per la sua vita quotidiana senza pagare un importo esagerato. MediaTek è già supportato da marchi come Xiaomi, Lenovo, Oppo, Gionee e Meizu che utilizzeranno questo SoC in uno o più dispositivi.

Anche se MediaTek vede un’opportunità in questo segmento, data la sua crescita, Finbarr dice che ci sarà ancora spazio per…