Lo smartphone completamente personalizzabile di Google potrebbe cambiare il futuro degli smartphone

Google sta uscendo con un sistema di smartphone completamente intercambiabile che potrebbe cambiare il futuro degli smartphone. Con il Project Ara, è possibile scambiare le cose essenziali dello smartphone come la macchina fotografica, il display, la batteria, ecc.

Lo smartphone completamente personalizzabile di Google potrebbe cambiare il futuro degli smartphone

Google si sta concentrando sulla generazione che è una piattaforma hardware aperta per la creazione dello smartphone modulare che hanno nominato come “Project Ara” . Lasciate che vi dica di più sul Project Ara, è uno smartphone modulare che deve ancora essere rilasciato e che è costituito da una scheda centrale con singoli moduli che possono essere collegati tra loro.

Il progetto Ara ha effettivamente annunciato due anni fa, Google sta assicurando che i clienti possono acquistare i telefoni Ara a partire dal 2017. Il motivo per cui questo potrebbe cambiare completamente il futuro degli smartphone è che può dare agli utenti la libertà di personalizzare completamente il loro telefono secondo i loro desideri.

Google's Fully Customizable Smartphone Could Change the Future of Smartphones

In realtà siamo limitati dal design originale del produttore del telefono, non abbiamo abbastanza scelta per modificare le funzionalità di qualsiasi telefono. Tuttavia, lo smartphone di ARA permetterà agli utenti di acquistare e integrare blocchi di terze parti per far funzionare il loro telefono secondo il desiderio. Inoltre, lo smartphone non sarà mai obsoleto.

Vi consiglio di leggere
Mozilla estende, e termina, il supporto di Firefox per Windows XP e Windows Vista

Google's Fully Customizable Smartphone Could Change the Future of Smartphones

Il telaio Ara contiene tutte le funzionalità di uno smartphone più sei slot flessibili per un facile scambio. I moduli Ara si inseriscono perfettamente nel telaio, consentendo aggiornamenti, innovazione e stile.

Il concetto è stato semplice: le strutture di base sono progettate in modo tale che i moduli dello schermo, le batterie, le telecamere, i sensori, il 3G, il Wifi e altri elementi si fissano in una custodia con l’aiuto di magneti. Se si rompe il telefono o se arriva un modello aggiornato, allora è sufficiente scambiare gli elementi invece di acquistare un ricevitore completamente nuovo.

<img classe…