Huawei è ancora nella lista nera, U.S. Tells Official Tells Enforcement Staff

Due giorni fa, Donald Trump ha sorpreso tutti promettendo al presidente cinese Xi Jinping, a margine del vertice del G20 in Giappone, che avrebbe permesso alle aziende statunitensi di vendere prodotti agli Huawei. Tuttavia, nonostante l’annuncio, sembra che il divieto degli Huawei statunitensi potrebbe non terminare a breve.

Huawei è ancora nella lista nera, U.S. Tells Official Tells Enforcement Staff

Beh, se siete aggiornati sulle ultime novità tecnologiche in tutto il mondo, allora potreste essere ben consapevoli della guerra commerciale in corso tra il governo degli Stati Uniti e Huawei. Tutto è iniziato il mese precedente, quando l’amministrazione Trump ha incluso Huawei nella temuta lista delle entità.

Ciò significa che il gigante cinese della tecnologia, ovviamente, Huawei si è visto limitare la vendita o l’acquisto di qualsiasi prodotto dal mercato statunitense. Poco dopo il divieto, il gigante tecnologico cinese Huawei ha subito molte perdite. Di tutte queste, il divieto di Huawei di utilizzare le applicazioni Android e Google Play Store è il colpo più grande per l’azienda.

Proprio quando le cose sembravano prendere una piega più netta, Donald Trump aveva invertito il divieto di Huawei. Due giorni fa, Donald Trump ha sorpreso tutti promettendo al presidente cinese Xi Jinping, a margine del vertice del G20 in Giappone, che avrebbe permesso alle aziende statunitensi di vendere prodotti agli Huawei.

Vi consiglio di leggere
Idea ora offre 10 GB di dati 4G a soli 100 Rs.

Ciò significa che le aziende tecnologiche come Qualcomm, Intel, Google, ecc. che in precedenza non potevano vendere soluzioni tecnologiche alla società cinese Huawei erano ora libere da qualsiasi restrizione. Tuttavia, nonostante l’annuncio, sembra che il divieto americano di Huawei potrebbe non terminare a breve.

Secondo la Reuters, un alto funzionario statunitense questa settimana ha detto al team di applicazione del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti che Huawei dovrebbe essere ancora trattato come nella lista nera e le aziende statunitensi sono ancora limitate a fare affari con Huawei della Cina.

Huawei Still Blacklisted, U.S. Official Tells Enforcement Staff

L’alto funzionario statunitense nei colloqui è John Sonderman, vicedirettore dell’Ufficio per l’applicazione delle norme sull’esportazione presso l’Ufficio per l’industria e la sicurezza (BIS) del Dipartimento del Commercio. Ha inviato un’e-mail al personale del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti dicendo come rivolgersi alle aziende che cercano l’approvazione per vendere a Huawei.

In una e-mail vista da Reuters, John Sonderman ha scritto “questo partito è nella Entity List. Evaluate the associated license review policy under part 744”, citando i regolamenti che includono l’Entity list e la ‘presunzione di negazione’ della licenza…