Google Chrome ora ricaricherà le pagine web più velocemente che mai

Google ha annunciato oggi che ha collaborato con Facebook e Mozilla per rendere molto più veloce la ricarica delle pagine per desktop e mobile.

Google Chrome ora ricaricherà le pagine web più velocemente che mai

Beh, tutti odiano le lente prestazioni di aggiornamento/ricaricamento dei browser web. Se si passa molto tempo su un computer per navigare in internet, allora si potrebbe aver affrontato il problema del crash della finestra.

Ci sono buone notizie per tutti gli utenti di Google Chrome. Google ha annunciato oggi che ha lavorato con Facebook e Mozilla per rendere le ricariche delle pagine per desktop e mobile molto più veloci.

Gooogle ha anche condiviso i dati testati, e il risultato mostra che la velocità di ricarica con l’ultima versione (probabilmente la v56) di Google Chrome dovrebbe ora essere circa il 28% più veloce. Quindi, si potrebbe pensare come è stato possibile? Beh, Chrome richiede centinaia di richieste di rete ogni volta che un utente visita o rivisita una pagina. Quindi, nell’ultima versione, il browser si limita a convalidare la risorsa primaria (che i browser ritengono debba essere convalidata)

Quindi, in parole povere, Google sta cambiando il modo in cui Google Chrome gestisce la cosiddetta “Convalida”. Il Takashi Toyoshima di Google ha scritto in un post del blog: “Il comportamento di ricarica esistente di solito risolve le pagine rotte, ma i contenuti stantii sono affrontati in modo inefficiente da una ricarica regolare, specialmente su cellulare”.

Vi consiglio di leggere
OMG! Microsoft pianifica il futuro dei 'computer a lettura ottica'.

“Questa funzione è stata originariamente progettata in tempi in cui le pagine interrotte erano abbastanza comuni, quindi era ragionevole affrontare entrambi i casi d’uso in una volta sola”

L’ultimo aggiornamento non solo ricaricherà le vostre pagine web più velocemente, ma si tradurrà anche in un minor consumo di dati e di energia. Se si utilizza Google Chrome 56 o superiore, non è necessario fare nulla. Se stavate usando una versione vecchia, allora aggiornate il vostro Google Chrome.

Allora, cosa ne pensi di questo? Condividi le tue opinioni nella casella dei commenti qui sotto