Gli hacker scoprono la prova che la navicella spaziale americana [Video].

InShortViral: Un’intervista con uno dei dipendenti della NASA, ma alcune delle domande relative all’astronave e agli UFO si sono rifiutate di rispondere e più tardi Gary Mckinnon, l’hacker, ha spiegato il fatto.

Un’intervista con un hacker di nome Gary McKinnon sta alimentando i sospetti sulle scorte di speciali navi da guerra guidate dagli Stati Uniti d’America. McKinnon è noto per aver combattuto una battaglia legale di 10 anni contro la NASA per aver presumibilmente invaso i computer dell’Agenzia.

Leggi anche: Miglior sito web per imparare l’hacking etico

L’intervista in questione si è svolta sul canale televisivo RichPlanet, noto per essersi rivolto all’ufologia. Nel caso McKinnon abbia detto perché non ha commentato prima”. Ci ho pensato per mesi e mesi ‘Chiuderanno questa porta’, ho continuato a pensare”, ha detto. “Ho usato un programma chiamato Landsearch, che può trovare tutti i file e le cartelle. Ma ho provato con i documenti. Così ho trovato un foglio di calcolo Excel chiamato “autorità non terrestri”.

Leggi anche: Migliori applicazioni di hacking WiFi per Android

Gli hacker scoprono la prova che la navicella spaziale americana

L’hacker ha detto che il foglio aveva diversi nomi in ordine di importanza. Inoltre, alcune schede mostravano “il trasferimento di materiale” tra veicoli spaziali, “e i nomi delle navi sono iniziati con la USS”.

Vi consiglio di leggere
Sconfitti gli hacker! Il sito web dell'hacker viene hackerato dalla vittima

Leggi anche: 12 migliori applicazioni Android Hacking

L’intervistatore ha detto di aver contattato Robert Manning un ingegnere che era apparentemente l’ingegnere capo del programma Mars Curiosity, quando gli è stata posta una domanda tecnica sulla missione da Manning, ma prima di rispondere alla domanda è scappato dalla domanda dell’intervistatore quando sembrava che non potesse rispondere allora una ditta in frigo che la NASA rappresenta per ogni risposta di strada.

Leggi anche: Best Hacking E-Books Free Download In PDF

La conferenza dimostra con l’evidenza che la curiosità potrebbe non essere situata su Marte e potrebbe essere nell’Artico canadese, Un altro collegamento caldo con la NASA che vorrebbe rivelare i segreti della NASA Gary McKinnon, il popolare hacker che è stato arrestato per aver hackerato il sistema ha spiegato chi la NASA sta lavorando in un modo diverso. McKinnon ha detto, “UFO specificamente fuori quando ero e interpretare circa tre anni più vecchio di quanto l’interesse per gli UFO risale a molto tempo fa, Il mio patrigno ha molto interesse per la scienza attrito e da dove sono anche cresciuto attraverso”

Leggere anche Read:Top 10 dei migliori film di hacking del 2015

Gary McKinnon afferma di aver trovato un documento segreto relativo al Progetto della NASA, uno dei testimoni del Disclosure Project è Hair e ha condiviso l’autorizzazione segreta di essere stata specialista in missioni fotografiche.