Come utilizzare le applicazioni non affidabili Sandbox nei sistemi Linux

A volte utilizziamo le applicazioni dei siti web di terze parti sui nostri dispositivi e anche su Linux lo fanno gli utenti. E per controllare queste applicazioni prima di utilizzarle è possibile utilizzare lo strumento sotto indicato per la sandbox prima di utilizzarle nel sistema per la sicurezza.

Anche se si dice che il sistema Linux sia meno incline al malware, i virus, quindi anche le applicazioni di terze parti potrebbero non causare problemi il più delle volte. Ma aspettate! I sistemi Linux sono il sistema operativo più sicuro e meno vulnerabile, ma questo non significa che non sarà influenzato da nulla in qualsiasi momento, potrebbe essere influenzato dalle applicazioni non affidabili, dalle applicazioni di terze parti ecc. Per proteggere il sistema Linux dall’effetto negativo di queste applicazioni non affidabili c’è una via d’uscita, eseguire le applicazioni non affidabili in un contenitore isolato Sandbox. Questo Sandboxing delle applicazioni impedisce che le informazioni e i dati del sistema vengano utilizzati da queste applicazioni e quindi protegge l’intero sistema da malware, virus, ecc. Ora il pensiero potrebbe venirvi in mente, cioè come potreste anche voi applicazioni Sandbox su Linux, non preoccupatevi, come abbiamo scritto su tutto il metodo in questo articolo e basta leggere tutto per saperlo.

Leggere anche Read: 10 Migliori Media Player Linux Open Source da provare nel 2019

Sommario mostraHow to Sandbox Non-trusted Apps in Linux SystemsSteps to Sandbox Non-trusted Apps on Linux Systems:

Vi consiglio di leggere
Come trasformare le foto in bianco e nero in immagini a colori!

Come Sandbox Apps non affidabili in sistemi Linux

Il metodo è poco tecnico e si dovrebbe essere solidi in questo per giudicare facilmente le applicazioni non affidabili che possono mettere in pericolo la sicurezza del sistema Linux. Quindi date un’occhiata alla guida passo dopo passo per procedere.

Leggere anche Read: Motivi per cui gli hacker preferiscono usare il sistema operativo Linux

Passaggi alle applicazioni non affidabili Sandbox su sistemi Linux:

1. Scaricate il ” Firejail ” sul vostro Linux. Per farlo su Debian Ubuntu/Linux Mint basta aprire il terminale all’interno del sistema operativo e poi digitare il seguente comando:

“sudo apt install firejail”

Ora inserisci la password del tuo account quando ti viene chiesta e premi invio. Per la conferma, se richiesto, digitare il tasto ‘y’ e premere nuovamente il tasto invio. In questo modo si avvia automaticamente il processo di installazione di Firejail, ma controllate che il vostro sistema sia attivo su Internet, a meno che non siate impossibilitati ad ottenere risultati e l’installazione non venga effettuata.

Per qualsiasi distro di Linux basata su RedHat o Fedora utilizzare il seguente comando per scaricare il Firejail e seguire la stessa procedura:

“sudo yumo install firejail”

2. Dopo aver scaricato il file Firejail, basta localizzarlo dal terminale con il comando ” cd~/Downloads “. 3. Installare il file dal file del pacchetto eseguendo il comando: “sudo dpkg i firetools*.deb “. Riempite la vostra password se richiesto e poi premete il tasto invio.

Vi consiglio di leggere
Come aumentare le prestazioni di gioco nel tuo Android