Come impedire ai siti web di richiedere l’accesso alle notifiche

Ci sono molte cose su internet che possono distrarci. Cose come gli annunci, i banner pubblicitari, ecc. sono lì per rovinare la nostra esperienza di navigazione. Per affrontare questi problemi, ci sono moltissimi blocchi di annunci disponibili sul negozio web Chrome. Tuttavia, la serie di distrazioni non finisce qui facilmente, poiché un browser web permette ai siti web di mostrare le notifiche.

Ammettiamolo, tutti noi ci distraiamo e a volte ci infastidisciamo quando ci occupiamo di richieste di notifica. Anche se la maggior parte dei siti web al giorno d’oggi cerca di comportarsi bene chiedendo se si desidera ricevere le notifiche o meno, le cose stanno comunque diventando insopportabili con ogni sito che chiede le richieste di notifica. Non importa quanto sia grande il sito, ogni proprietario di un sito vuole spingere le notifiche.

Quindi, in questo articolo, condivideremo un metodo di lavoro che vi aiuterà a gestire queste richieste di notifica senza fine. Quindi, vediamo come bloccare le richieste di accesso alle notifiche nel PC.

Contenuti showBlock Notification Access Request – Google Chrome#2 Block Notification Access – Firefox Browser#3 Block Notification Requests – Chromium Edge

Richiesta di accesso con notifica di blocco – Google Chrome

Per bloccare le richieste di notifica nel browser web Chrome, è necessario seguire alcuni dei semplici passaggi riportati di seguito. Quindi, verifichiamo come bloccare le richieste di accesso alle notifiche nel browser web di Google Chrome.

Vi consiglio di leggere
Come ottimizzare la memoria USB su PC Windows 10

Passo 1. Prima di tutto, aprite il vostro browser Google Chrome. Clicca sui tre punti e seleziona “Impostazioni”

Block Notification Access Request - Google Chrome

Fase 2. Ora nella pagina delle impostazioni, scorrere verso il basso e cliccare sull’opzione ‘Impostazioni avanzate’.

Block Notification Access Request - Google Chrome