Attenzione! Facebook spia segretamente su di te attraverso la fotocamera del telefono

E se dicessi che Facebook ti spia di nascosto? Suona un po’ strano, ma è vero, un brevetto di Facebook appena scoperto solleva ancora una volta qualche polemica su ciò che il gigante dei social media Facebook può spiare un utente.

Attenzione! Facebook ti spia segretamente attraverso la fotocamera del telefono

Al giorno d’oggi la privacy è molto importante nella nostra vita così come nel mondo cibernetico in cui lavoriamo. Si dice che l’algoritmo del gigante dei social media Facebook finirà per conoscere più della nostra famiglia.

Tutto ciò che facciamo sul social network Facebook è monitorato in modo che il social network possa offrirci contenuti nella timeline secondo i nostri gusti, anche una selezione di aggiornamenti che i nostri amici hanno preso nelle ultime ore.

Ma un brevetto di Facebook appena scoperto solleva ancora una volta qualche polemica su ciò che il gigante dei social media Facebook può spiare un utente. Anche se il brevetto è del 2014 e pubblicato nel 2015, non lo è stato ancora quando è stato rilasciato a livello internazionale, rivelando che Facebook può spiare le vostre reazioni sul social network attraverso la webcam del vostro computer o la fotocamera del vostro smartphone.

Secondo il brevetto, quando navighiamo su Facebook, il social network “guarda” attraverso la telecamera per sapere come ci sentiamo quando visualizziamo contenuti diversi. In questo modo, se un utente sta guardando un video e distoglie la vista dello schermo, il gigante dei social network Facebook capirà che il tema non gli piace e non vi mostrerà più i video correlati.

Vi consiglio di leggere
Questo nuovo tecnico dell'IA può vedere attraverso i muri e seguire i movimenti delle persone

Un altro esempio è l’attenzione al sorriso quando un utente visualizza le foto di uno dei suoi amici. Se una persona sorride, ciò significherebbe che le foto di quella persona gli piacciono con quello che appare più frequentemente nella linea temporale dell’utente.

In ogni caso, è solo un brevetto e visto quanto oggi si guarda con la lente d’ingrandimento la privacy su Facebook è impossibile che finisca per venire alla luce.

Allora, cosa ne pensi di questo? Condividete semplicemente le vostre opinioni e i vostri pensieri nella sezione commenti qui sotto.